Abbiamo un nuovo sito >> vai su www.tuttoitalia.ch


Home Tuttoitalia Official Website |   Prossimi eventi | | |

  Svizzera

  Italia

  Cinema
  Cultura
  Eventi
  Fotogallery
  Gastronomia
  Imprenditori
  Motori
  Musica
  Scuola e Corsi
  Sostenibilità
  Sport
  Turismo
 

 

 


News pubblicate dal 2003 a ottobre 2020

 

CORPO CELESTE: DEBUTTO AL CINEMA DI ALICE ROHRWACHER

Ambientato in una piccola cittadina della Calabria, Roghudi, Corpo Celeste si presenta come un ritorno al passato. Un film che segna il debutto sulla scena cinematografica in veste di regista di Alice Rohrwacher, sorella della ben nota attrice Alba Rohrwacher.

Dopo aver trascorso diversi anni in Svizzera, una dolce madre italiana, Rita, interpretata da una meravigliosa Anita Caprioli, decide di trasferirsi con le due figlie di nuovo nel Sud d'Italia, nella città natia. Ad aspettarla è una realtà bigotta e regredita ed un perbenismo soltanto facciale di una società che mostra i suoi limiti. Protagonista è la piccola Marta, una tenera Yile Vianello, ragazzina curiosa, dal corpo esile, ma emarginata dagli amici e da una sorella, Rosa, autoritaria ed arrogante nei confronti della tredicenne. La piccola protagonista viene invitata ad un corso di catechismo per ricevere il Sacramento della Confermazione. A detta dei parenti un modo per farsi degli amici in più, consapevoli del carattere solitario ed introverso della piccola incompresa. Anche perché le ricordano che senza cresima non ci si può sposare. Gli incontri sono tenuti da una bizzarra catechista, Santa, (Pasqualina Scuncia), che ha un modo particolare di avvicinare i fanciulli alla religione cattolica, tra canti rap, «Mi sintonizzo con Dio»e giochi stile «Il Milionario».

Da subito Marta si confronta con un mondo ecclesiastico pressante, in cui il parroco Don Mario, un impeccabile Salvatore Cantalupo, si mostra molto più preoccupato a favorire il politico di turno per ricevere benefici, piuttosto che assolvere con serietà e dedizione la missione cristiana. La giovane è quindi alla ricerca di una propria dimensione in una realtà che non condivide e che nonostante l'età ne riconosce l'incongruenza. Riesce a trovare amorevole comprensione soltanto tra le braccia della propria mamma.

È un film che fa riflettere sull'importanza della religione cristiana e ci catapulta in una società caratterizzata da ignoranza pervasiva dove sembra che pregare o frequentare il catechismo o ancora andare in Chiesa, bastasse ad assolvere tutti dai propri peccati. Può considerarsi un film di denuncia della condizione di degrado culturale e ambientale locale.  Una storia che per certi aspetti può rappresentare verosimilmente la realtà sociale di alcune comunità.


*** VINCI BIGLIETTI 
per il nuovo film "Corpo Celeste"

Partecipa qui al concorso online e vinci biglietti di CORPO CELESTE.

Il concorso è attivo dall'19.03 al 07.04.2012 - In bocca al lupo!



 

E-Mail

Password
 

 


Questo portale di notizie presenta l'archivio storico del giornale www.tuttoitalia.ch dal 2003 ad ottobre 2020.

Abbiamo un nuovo sito >> vai su www.tuttoitalia.ch

 

 

Attualità Svizzera | Attualità Italiana | ASSOII | Aziende | Benessere & SaluteEconomia & Finanza
Eventi & Spettacoli | Gastronomia | Motori | Società & Cultura | Sport | Turismo

Ufficio Tuttoitalia Zurigo  

 

Tuttoitalia GmbH
Media & Marketing
Hermetschloostrasse 77, 8048 Zürich
Tel. 044 542 11 00
redazionetuttoitalia.ch - www.tuttoitalia.ch

MwSt. Nr. CHE-112.327.968