Abbiamo un nuovo sito >> vai su www.tuttoitalia.ch


Home Tuttoitalia Official Website |   Prossimi eventi | | |

  Svizzera

  Italia

  Cinema
  Cultura
  Eventi
  Fotogallery
  Gastronomia
  Imprenditori
  Motori
  Musica
  Scuola e Corsi
  Sostenibilità
  Sport
  Turismo
 

 

 


News pubblicate dal 2003 a ottobre 2020

 

''MAGNIFICA PRESENZA'' DI OZPETEK ARRIVA IN SVIZZERA


Ferzan Ozpetek torna in sala con "Magnifica Presenza" un progetto interessante che ci porta in una Roma vista attraverso gli occhi di un giovane, Pietro, il cui intento è quello di realizzare il proprio sogno, diventare attore.

La pellicola sarà proiettata dal 20 settembre al cinema Arthouse di Zurigo e, dall'8 ottobre, all'Atelier Kult. Kino di Basilea

Ferzan Ozpetek, giunto al suo nono film, mescola le carte di tutti i suoi lavori precedenti per realizzare un'opera sensibilmente più veloce ed elegante che alterna comico e drammatico rimanendo fedele alla sua anima bivalente. La "Magnifica Presenza" di Ozpetek sarà proiettata nel cinema Arthouse di Zurigo a partire dal 20 settembre 2012 e, dall'8 ottobre, all'Atelier Kult Kino di Basilea.

Pietro Pontechiavello ( Elio Germano ) è nato a Catania, ha 28 anni e vuole diventare un attore. Per questo motivo si trasferisce a Roma insieme alla cugina Maria ( Paola Minaccioni ). Di notte fa il pasticcere, di giorno, tra un provino e l'altro, cerca una casa in cui andare a vivere da solo per liberarsi definitivamente dalle morbose attenzioni della cugina. Pietro coglie al volo l'occasione di una magnifica abitazione nel quartiere di Monteverde a un prezzo a dir poco imperdibile. Una fortuna ben presto spiegata dall'inaspettata presenza di speciali co-inquilini elegantemente vestiti e audacemente truccati che da "molto tempo" abitano la casa. 

I suoi nuovi "amici" sono i membri di una compagnia teatrale, Apollonio, alla ribalta negli anni del fascismo che, proprio in quell'appartamento, si era nascosta per sfuggire alla polizia del regime e lì avevano trovato la morte. Nessuno dei fantasmi è consapevole di essere tale, crede anzi di vivere ancora nel '43 e di aver trovato in Pietro la persona che gli permetterà di fuggire. Gli ospiti, all'inizio, compaiono solo di notte, quasi come se fossero parte solo di un sogno dell'aspirante attore. Il motto del film, infatti, è "finzione o realtà" proprio perché lo spettatore non capisce subito se questi personaggi esistano davvero o se siano solo una creazione del protagonista. L'intento di Ozpetek è quello di confondere, fingere, giocare sul vedo e non vedo usando il teatro, il luogo della finzione per eccellenza, come background della storia.

Pietro instaura con i suoi coinquilini una sorta di amicizia che darà a lui la possibilità di uscire dal suo guscio e al gruppo di teatranti una chance per chiudere i conti col passato e liberarsene definitivamente. In questo reciproco scambio di favori matura anche la consapevolezza di come la distanza (umana, sociale, perfino temporale) possa essere colmata abdicando al terrore del diverso per abbracciare invece l'idea di un arricchimento umano che può arrivare inaspettatamente e da qualsiasi direzione.

Coinvolgente e confondente sin dalla prima scena, un occhio che scruta all'interno di un teatro sulle note di Gitmem Daha, realizzato dalla musicista turca Sezen Aksu e dal responsabile della colonna sonora del film Pasquale Catalano, "Magnifica Presenza" è forse il film più riuscito di Ferzan Ozpetek, quello in cui convergono tutte le sue paure, in primis la solitudine e la morte, ma anche tutta la sua capacità di vedere oltre le apparenze e far convergere realtà e finzione con un coro di attori sapientemente amalgamato in cui spiccano Elio Germano, Paola Minaccioni, e il cameo di una imponente Anna Proclemer.

Maggiori informazioni su: www.pathefilms.ch



 

E-Mail

Password
 

 


Questo portale di notizie presenta l'archivio storico del giornale www.tuttoitalia.ch dal 2003 ad ottobre 2020.

Abbiamo un nuovo sito >> vai su www.tuttoitalia.ch

 

 

Attualità Svizzera | Attualità Italiana | ASSOII | Aziende | Benessere & SaluteEconomia & Finanza
Eventi & Spettacoli | Gastronomia | Motori | Società & Cultura | Sport | Turismo

Ufficio Tuttoitalia Zurigo  

 

Tuttoitalia GmbH
Media & Marketing
Hermetschloostrasse 77, 8048 Zürich
Tel. 044 542 11 00
redazionetuttoitalia.ch - www.tuttoitalia.ch

MwSt. Nr. CHE-112.327.968