Abbiamo un nuovo sito >> vai su www.tuttoitalia.ch


Home Tuttoitalia Official Website |   Prossimi eventi | | |

  Svizzera

  Italia

  Cinema
  Cultura
  Eventi
  Fotogallery
  Gastronomia
  Imprenditori
  Motori
  Musica
  Scuola e Corsi
  Sostenibilità
  Sport
  Turismo
 

 

 


News pubblicate dal 2003 a ottobre 2020

 

AZZURI ALLA CONQUISTA DEL GIRONE

Azzurri letali in contropiede

Belgio vs Italia 0:2 - in diretta dal Public Viewing bz Maag a Zurigo

Guarda la fotogallery

E' solo l'inizio, ma possiamo dirlo: un grande inizio. La notte dell'europeo questa volta va di scena a Lione, e gli azzurri sfoderano una prestazione rotonda, a tratti esaltante e persino elegante.
Aquadra quadrata, coesa, sapientemente organizzata da Antonio Conte. La mano del CT, prossimo allenatore del Chelsea, è ben visibile. Il lavoro di queste settimane ha confezionato un collettivo caparbio in grado di sublimare le individualità non certo di primissimo livello a disposizione.Il 2 a 0 rifilato alla tanto decantata compagine belga è la vittoria del gruppo che sopperisce ai limiti dei singoli. Eppure la spedizione europea non era partita sotto i migliori auspici: infortuni vari con Verratti, Marchisio, Montolivo (forse su quest'ultimo qualcuno dirà per fortuna), convocazioni quantomeno dubbie e un clima di sfiducia generale, a tratti anche di scherno, attorno a Buffon e compagni.

Pessimismo, a dire il vero, non completamente ingiustificato vista la pochezza tecnica della rosa (Pellè non è certamente un tulipano per intenderci). Ed è in questo contesto che si è inserito il lavoro di Conte, lavoro psicologico e tattico.
Il CT è forse il vero artefice di questa vittoria fondamentale per il passaggio del girone. La formazione scelta, il caro vecchio 3-5-2 del tecnico leccese, risulta alla fine perfetta per ingabbiare il talento dei belgi e ripartire letali in contropiede.
Chiusura degli spazi e ripartenze veloci è il leit motiv dell'intero match, con il Belgio che si infrange sul muro difensivo impeccabile della premiata ditta juventina, Bonucci-Barzagli-Chiellini, e l'italia che si proietta in avanti con le sortite di Giaccherini, autore del primo goal, e Candreva. Il vantaggio nel primo tempo con Giaccherini imbeccato da un Bonucci in versione Pirlo non fa altro che spianare la strada ad una partita preparata fin dall'inizio per essere giocata come il gatto col topo: ti aspetto e ti punisco.

Alla fine il goal a tempo scaduto del bistrattato Pellè pare la sintesi perfetta della strategia decisa a tavolino da Antonio Conte. La ripartenza degli azzurri è letale, assit al bacio d Candreva e Graziano scaraventa in rete in bello stile con una girata acrobatica, per la gioia dei tifosi e dei fotografi. A proposito, durante l'inno a colpire gli spettatori saranno stati due elementi: l'avvenenza del Graziano nazionale, esempio di maschio italico, e Buffon che canta a scuarciagola l'inno. Forse unica nota, è proprio il caso di dirlo, stonata di una serata perfetta. E adesso testa alla Svezia, anche se Ibra fa un po' meno paura.

Guarda tutte le partite dell'europeo di Francia al Public Viewing by Maag a Zurigo, se vuoi anche dalla VIP Lounge

 



 

E-Mail

Password
 

 


Questo portale di notizie presenta l'archivio storico del giornale www.tuttoitalia.ch dal 2003 ad ottobre 2020.

Abbiamo un nuovo sito >> vai su www.tuttoitalia.ch

 

 

Attualità Svizzera | Attualità Italiana | ASSOII | Aziende | Benessere & SaluteEconomia & Finanza
Eventi & Spettacoli | Gastronomia | Motori | Società & Cultura | Sport | Turismo

Ufficio Tuttoitalia Zurigo  

 

Tuttoitalia GmbH
Media & Marketing
Hermetschloostrasse 77, 8048 Zürich
Tel. 044 542 11 00
redazionetuttoitalia.ch - www.tuttoitalia.ch

MwSt. Nr. CHE-112.327.968